15 giugno 2015

Chi siamo

Kerres, dea sannita dell'agricolturaKerres, dal nome dell’antica dea sannita dell’agricoltura.

Dalle nostre radici contadine, per arricchire i piatti della vostra tavola.

Chi siamo, il nostro lavoro, le azioni che ogni giorni compiamo, derivano dalla passione che abbiamo per i nostri ulivi. Dai nostri nonni, Raffaele e Filomena, abbiamo ereditato 40 alberi di ulivo nel 2001. Dalle esperienze che ci hanno tramandato, abbiamo imparato molte delle tecniche per poter allevare e condurre un uliveto nel pieno rispetto delle piante e della natura stessa. Tra quegli alberi io e mio fratello siamo cresciuti a rincorrerci giocando, nascondendoci dietro i loro tronchi e riparandoci all’ombra delle loro chiome. Con gli ulivi cresciuti di numero, abbiamo creato una proprietà di uliveti di notevole bellezza naturale in un meraviglioso paesaggio, quello del Sannio.

Chi siamo e da dove veniamo – Le nostre radici sannite, così come quelle della nostra famiglia e dei nostri alberi sono ciò che abbiamo imparato ad amare e apprezzare. Da questi ultimi noi prendiamo ispirazione, perché rappresentano una porta del passato ricco di ricordi ma anche lo strumento verso il futuro.

Da tutto ciò abbiamo prodotto “Dea“. Tutta la nostra felicità e orgoglio in una bottiglia di olio extra vergine d’oliva che vi offrirà il suo sapore ricco di profumi millenari e un caldo sorriso proveniente da noi.

Ecco chi siamo:

Manuela Pingue, titolare dell'azienda agricola Kerres

Salve! Sono Manuela Pingue, titolare dell’azienda agricola Kerres, un’appassionata imprenditrice agricola che fa di questo lavoro la sua passione e vita. Vivo a Guardia Sanframondi, un piccolo paese della provincia di Benevento, ho un gran bel cane di nome Chicca, un chihuahua, poi un setter inglese di nome Yago e infine una micia…Titti. Mi piace il vino rosso.

…e in più mio fratello:

Raffaele Pingue, azienda agricola Kerres

Salve! Sono Raffaele Pingue, fratello della titolare dell’azienda agricola nonché suo stretto collaboratore. Amo gli ulivi a tutto tondo, la loro maestosità, durezza nonché i loro frutti. Vivo anche io a Guardia Sanframondi, e come mia sorella, ho un piccolissimo e meraviglioso cane di nome Wolf, il nome già dice tutto.